Chi siamo

chi_siamo

Ethiopian Airlines è la compagnia di bandiera dell’Etiopia. Con 70 anni di attività alle spalle, è uno dei maggiori vettori del continente africano, senza rivali in termini di efficienza e servizio, come testimoniano profitti e utili conseguiti di anno in anno nonché i premi continui che la compagnia riceve da forum dei clienti, esperti di alto livello del settore, e partners internazionali.

Sempre un passo avanti nella tecnologia, si distingue per rara eccellenza come una vera e propria istituzione in Africa. Infatti è la compagnia con più destinazioni nel continente (46!), e con 76 destinazioni internazionali/intercontinentali, con copertura di 5 continenti.
Dal 2011 Ethiopian fa parte di Star Alliance, il gigantesco network (creato inizialmente da Lufthansa) di cui fanno parte ben 28 compagnie di tutti i continenti del mondo. L’Etiopia è stata la seconda nazione al mondo dopo il Giappone a dotarsi del nuovissimo Boeing B-787 Dreamliner, l’aereo a più alto contenuto tecnologico (ed ecologico) al mondo.
Dall’Italia operano voli giornalieri per/da Addis Abeba da Roma e da Milano Malpensa. Tutti i voli hanno comode coincidenze con le destinazioni nel network. I collegamenti dagli altri aeroporti italiani sono assicurati sia via Roma che via Francoforte grazie ad accordi con altri vettori.
La rinomata Accademia dell’Aviazione dell’Ethiopian Airlines ad Addis Abeba sforna da anni piloti, tecnici e personale di cabina non solo per le proprie esigenze interne ma anche per un gran numero di altre compagnie di tutto il mondo. I simulatori di volo di tutta la flotta Boeing operata dal vettore lavorano a tempo pieno, mentre negli hangar si fa manutenzione degli aeromobili con la piena certificazione della Boeing per l’Africa occidentale.

strategie
Terminato il piano quinquennale di sviluppo della compagnia “Vision 2010” con un ampio superamento degli obiettivi previsti, Ethiopian ha immediatamente lanciato un piano di sviluppo di ben 15 anni denominato “Vision 2025”. Al termine previsto la compagnia sarà il gruppo di aviazione più competitivo e all’avanguardia in Africa. Inoltre svilupperà ulteriormente i settori del training, del catering, della manutenzione e dei servizi di terra.

dati utili
Fondazione: 21 dicembre 1945
Inizio operazioni: 8 aprile 1946
Proprietà: Governo dell’Etiopia (100%)
Sede: Bole International Airport, P.O. Box 1755, Addis Abeba, Etiopia
Sito web: www.ethiopianairlines.com e www.ethiopianairlines.it
C.E.O.: Mr. Tewolde Gebremariam

flotta
Flotta attuale (60 aerei):
5 – Boeing 787-Dreamliner
6 – Boeing 777-200LR
12 – Boeing 767-300
4 – Boeing 757-200
2 – Boeing 777-200F (cargo)
2 – Boeing 757-260F (cargo)
2 – MD-11F (cargo)
5 – Boeing 737-700NG
9 – Boeing 737-800W [6 with Sky Interior]
13 – Q400 NextGen

In ordine (35 aerei):
14 – Airbus A350-900
8 – Boeing 787 DreamLiner
5 – Boeing 737-800
4 – Boeing 777-300ER
5 – Boeing 777F Freighter

network passeggeri
Servizi per: 76 destinazioni internazionali e 17 domestiche

Africa (46):
Abidjan, Abuja, Accra, Addis Ababa, Bamako, Bahir Dar, Bangui, Berbera, Blantyre, Brazzaville, Bujumbura, Cairo, Dakar, Cottonou, Dar-Es-Salaam, Dire Dawa, Djibouti, Douala, Entebbe, Enugu, Harare, Johannesburg, Juba, Khartoum, Kigali, Kilimanjaro, Kinshasa, Lagos, Libreville, Lilongwe, Lome, Luanda, Lubumbashi, Lusaka, Malabo, Malakal, Maputo, Mekele, Mombasa, N’Djamena, Nairobi, Ndola, Ouagadougou, Pointe-Noire, Seychelles e Zanzibar.
Europa & Americhe (11):
Brussels, Frankfurt, London, Milan, Paris, Rome, Stockholm, Rio de Janeiro, São Paulo, Toronto, e Washington.
Medio Oriente & Asia (16):
Bahrain, Bangkok, Beijing, Beirut, Dubai, Delhi, Demmam, Guangzhou, Hangzhou, Hong Kong, Jeddah, Kuala Lumpur, Kuwait, Mumbai, Muscat, Riyadh, Sana’a, Seoul, e Tel Aviv (presto anche Ho Chi Min City e Singapore).
Domestiche (17):
Addis Abeba, Arba Minch, Assosa, Axum, Bahar Dar, Dire Dawa, Gambella, Gondar, Gode, Humera, Jijiga, Jimma, Kabri Dar, Lalibela, Mekele, Shire e Shilavo.

network cargo
Servizi per: 24 destinazioni
Africa (15):
Abuja, Accra, Addis Ababa, Brazzaville, Bujumbura, Cairo, Dar es Salaam, Entebbe, Johannesburg, Kigali, Kinshasa, Lagos, Libreville, N’Djamena, e Point-Noire
Medio Oriente & Asia (7):
Beirut, Chennai, Dubai, Hong Kong, Jeddah, Mumbai e Riyadh.
Europa (2):
Liegi e Lussemburgo

code share partners
Ethiopian oltre a essere parte di Star Alliance ha anche accordi di code share con: Air China, Air India, Asiana Airlines, ASKY Airlines, EgyptAir, Kuwait Airways, Lufthansa, Mozambique Airlines, Oman Air, Rwanda Air, Saudi Arabian Airways, Scandinavian Airlines, Singapore Airlines, South African Airways, Turkish Airlines
e molti altri in corso di definizione.

alleanze strategiche
Ethiopian ha contribuito a fondare la ASKY, una compagnia aerea basata a Lomè in Togo di cui detiene una quota proprietaria.

cose da sapere
Cloud Nine Essenzialmente un mix di classe Prima e Business, la Cloud Nine ha lo spazio, il confort e lo stile di servizio che rende volare con Ethiopian un piacere infinito.
Economy Class  Ai passeggeri è offerta la scelta di 12 canali audio e 7 video. Il servizio dei pasti è accurato e completo, con attenzione alle esigenze dietetiche di ciascuno.

Club frequent flyer ShebaMiles è il programma che premia i frequent flyer di Ethiopian Airlines. Le miglia accumulati danno diritto a biglietti gratuiti, upgrading in Cloud Nine e altri interessanti benefici. Sheba Miles è in partnership con i programmi frequent flyer di oltre 27 compagnie incluse quelle appartenenti a STAR Alliance.

Aeroporto di Addis Abeba Lo spaziosissimo e ultramoderno terminal aeroportuale è stato inaugurato nel 2003 e viene costantemente adeguato alle esigenze di crescita per soddisfare i bisogni più sofisticati di ogni passeggero. Ristoranti e negozi lo rendono un luogo davvero piacevole in cui passare qualche ora tra un volo e l’altro. Il collegamento wi-fi è gratuito.

risorse umane (al 30 giugno 2012)

Numero totale impiegati: 6557
Marketing e Vendite: 29%
Manutenzione e Engineering:  28%
Personale di cabina:   12%
Piloti:             6%
Altri:    25%

strategie per il futuro

  • Costruzione di un nuovo hangar per la manutenzione tecnica degli aeromobili.
  • Espansione delle strutture dell’Accademia dell’Aviazione.
  • Costruzione di una nuova palazzina per ospitare simulatori di volo per i nuovi aerei.
  • Construzione di un hotel a 5 stelle.
  • Espansione del Terminal Cargo.
  • Costruzione di una nuova palazzina per il catering.
  • Costruzione di un parcheggio multipiano.
  • Costruzione di nuovi quartieri generali.

riconoscimenti recenti

  • “African Business of the Year 2013” attribuito alla conferenza annuale delll’African Business Award 2013.
  • “Best Regional Airline in Africa 2013” assegnato dal Passenger Choice Awards.
  • “SKYTRAX World Airline Award” come Best Airline Staff Service in Africa.
  • “Airline Strategy Awards for Regional Leadership 2013” vinto dal CEO, Tewolde Gebremariam.
  • “Airline Reliability Performance Award 2013” assegnato dalla Bombardier Aerospace.
  •  “African Business Leader of the Year” assegnato al CEO della Ethiopian, Tewolde Gebremariam, dal Corporate Council of Africa a dicembre 2012.
  •  “International Diamond Prize for Excellence in Quality”, decretato dalla European Society for Quality Research (ESQR) 2012 Bruxelles
  • “African CEO of the Year” assegnato a Tewolde Gebremariam dall’African CEO Forum 2012 tenuto a Lagos.
  • “African Airline of the Year 2012” assegnato dalla rivista African Travel Quarterly
  • Gold Medal African airline” sia per il 2011 che per il 2012, decretato dai 20.000 lettori del portale African Aviation News.
  • “Trasformation Award 2012” assegnato da Planet Africa Network, Toronto
  •  “Airline Reliability Performance Award” sia nel 2011 che nel 2012 dalla canadese Bombardier.